Expo 2015. Di Battista: Se vinciamo europee è crisi di governo”. Grillo: “guarderò la Merkel negli occhi”

foto tratta da leggo.it

foto tratta da leggo.it

Oggi decine di parlamentari del M5S si sono presentati al Parco delle Cave, tra la folla e senza scorta, per parlare di Expo 2015. Sul palco, allestito per l’occasione, sale anche Alessandro Di Battista con dichiarazioni forti, chiare e precise: “Se prendiamo un voto di più del Pd alle elezioni Europee, creiamo una crisi di governo senza precedenti. Ci giochiamo tanto alle elezioni di maggio, ma siamo consapevoli e daremo battaglia. Noi abbiamo capito in un anno che il problema sono i soldi. Vaffanculo ai soldi. Se ci stacchiamo dai soldi possiamo cambiare questo Paese. Oggi siamo stati all’Expo e sono sempre le stesse imprese. O legate a Comunione e Liberazione, o legate alla fondazione Vedrò che finanzia Lette e Alfano, o alle cooperative. Noi diciamo basta a tutto questo sistema. Siamo cittadini normali. Scusate quando sbagliamo. Siamo persone libere là dentro, e non esiste dire che comandano Beppe e Casaleggio”.

Per la cronaca, sul palco è salito anche Beppe Grillo:“Noi arriviamo alle elezioni e le vinciamo. E poi andremo dalla Merkel e personalmente la guarderò negli occhi”