Expo 2015. Arresti e tangenti

Expo 2015 arresti

Che l’Expo 2015 fosse un “tangentificio” a forte rischio corruzione e infiltrazioni mafiose, come ricorda Maurizio Buccarella, Avvocato e Senatore del M5S, ci era stato detto in più occasioni proprio dai pentastellati in tempi non sospetti, tanto che lo scorso 15 marzo molti parlamentari organizzarono un tour per denunciare l’elevato rischio di corruzione. Expo 2015: l’ennesimo connubio fra politica e malaffare Da quanto riportato … Continua a leggere